DiAli

La paura e il poco amore verso se stessi ci blocca l’evoluzione!

Buon pomeriggio miei cari viandanti,come state? Come state gestendo questo caldo infernale?

Stavo pensando già da diversi giorni se scrivere quest’articolo oppure no e alla fine ho deciso che si voglio dire due paroline sulla paura e il poco amore verso noi stessi.

Per quanto incredibile possa sembrare vi dico che la paura gioca un ruolo importante nella nostra vita. Le paure se affrontate ci fanno crescere, nel momento in cui la percepisci sai già che lì c’è del lavoro da fare, e senza il tuo intervento non sparirà ma bensì diventerà sempre più grande.

Voglio raccontarvi di me, della mia paura, quella del non farcela di non riuscire a vivere senza il lavoro che avevo. Ho lavorato per quindici lunghi anni in un posto dove non vivevo serena, dove ogni giorno avevo paura di essere criticata, o magari sopportare un razzismo pungente che faceva male ma sempre per paura mi faceva tenere giù la testa e mandare giù bocconi amari. Per quanto io ci provavo ad essere sempre al top in ogni mansione c”era sempre qualcosa che non andava e che finivo per essere additata o magari ricevere qualche brutta parola. Ero arrivata a stare male fisicamente a non volermi più svegliare al mattino per paura di non rivivere ancora episodi dolorosi e imbarazzanti. La soluzione era lì a portata di mano, cambiare lavoro no? Certo lo sapevo pure io ma la paura di non trovare nulla, la paura di non avere quella sicurezza del fine mese mi faceva rabbrividire, a tal punto che sopportavo tutto. Magari la notte piangevo per ore, ripensando alla giornata ma al mattino dopo ero in piedi pronta a fare il mio dovere. Come ho detto prima ci sono stata quindici lunghi anni, anni in cui sono cresciuta ho imparato tanto molto moltissimo ma quella paura non è mai scomparsa del tutto, ma alla fine mi sono vista messa al muro, o lasciavo quel posto di lavoro oppure mi sarei ammalata di stress ansia attacchi di panico e depressione. Solo quando sono stata messa davanti a queste cose che ho avuto il coraggio di mollare, di affidarmi al cielo e quel che sarà sarà di certo meglio di ora. Ero pronta a fare quel passo, ero pronta ad affrontare la mia paura perché ci tenevo alla mia vita ed ero certa che meritavo di meglio, meritavo qualche cosa che mi rendesse felice, o che almeno non mi facesse stare così male. L’Universo si era espresso e sono rimasta incinta, ho trovato il lavoro più bello del mondo che e quello di fare la mamma, ma oltre a questo sono cambiata io, uscendo da quel posto sono ritornata a stare bene , a non avere più attacchi di panico a non avere più l’ansia. Sono rinata.

Ecco ho voluto raccontare questo pezzo della mia vita perché so che molte di voi vivono la stessa cosa, voglio dirvi di avere coraggio perché L’Universo non vi abbandonerà, e una volta che sceglierete voi tutto avrà senso, tutto girerà diversamente. Non lasciate che una paura vi chiuda la porta dei vostri sogni. Non lasciate passare la vita senza averci provato a viverla così come piace a voi. Abbiate il coraggio di fare quel salto e il resto viene da sé.

Un abbraccio grande a tutti voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello chiudi