DiAli

Dare per avere. L’abbondanza e intorno a noi.

Ciao miei cari, come state? Spero tutto bene, la settimana sta passando e sta arrivando il fine settimana. Quello che molti di noi aspettano per rilassarsi insieme alla famiglia o agli amici. Dai manca poco.

Oggi voglio parlare di Abbondanza.

Molti la stanno cercando e spesso senza risultati perché? Il fatto che non arrivi spesso spinge le persone in uno stato di negatività, con tanto di ” sono sfortunata”. Ebbene non è così.

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di gratitudine e di compassione, e oggi di abbondanza, e tutto un filo che si connette uno all’altro.

Vi chiederete perché le ho scritte in questo ordine perché bisogna integrare tutto dentro di noi per arrivare a notare e capire davvero l’abbondanza.

Una volta che abbiamo imparato ad essere grati per ciò che abbiamo e abbiamo integrato anche la compassione ecco che siamo già a buon punto. Abbiamo compreso come ogni relazione con tutto ciò che è vivo e in perfetta sintonia e tutto ciò che diamo ci torna indietro tre volte o anche molte di più.

Voi mi direte si va bene ma se non ho nulla cosa devo dare. Tutti abbiamo cose di cui non ci facciamo nulla per cui potremmo regalarle. Il semplice fatto di regalare qualcosa, viene recepito dal Universo che farà tornare quel regalo in qualcosa d’altro.

L’abbondanza e molto più di un regalo, siamo circondati di piante che sono lì apposta per noi per farci respirare. Ci avete mai pensato? Che fortuna abbiamo? Quanto siamo amati? Pensateci perché nulla e scontato.

Provate a prendere in considerazione tutto ciò che avete e guardateli con gli occhi del cuore, quelli che non mentono e vedrete quanta abbondanza che vi circonda.

La fortuna o l’abbondanza dipende solo da noi, dal nostro modo di pensare, dal nostro modo di affrontare la vita.

Siamo grati di ciò che abbiamo? Allora tutto ci sembrerà un regalo di cui essere grati davvero.

Non siamo grati e non ci basta quello che abbiamo? Non capiremo mai la gratitudine né la compassione e di conseguenza neanche l’abbondanza.

L’Universo non ce l’ha con noi, semplicemente ci manda ciò che mandiamo. Quindi se devi prendertela con qualcuno, inizia a guardare dentro di te, e se ciò che vedi non ti piace inizia con piccoli cambiamenti. Vedrai che tutto cambia. Ma provaci sul serio.

Ci rivediamo alla prossima con altre nuove. Parleremo di perdono.

Un bacio 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello chiudi